Cane da pastore tedesco vol. II

42,00 €
Tasse incluse

Di Piero Alquati

F.to cm. 15.6 x 23.4 

Pag. 386  a colori

Copertina in brossura

EAN 9788899341428

Il secondo volume sviluppa l’analisi dell’Evoluzione della razza del cane da pastore tedesco inserendo anche narrazioni che aiutano a dare misura dell’ambiente da cui nascono i criteri selettivi o gli eventuali sbandamenti selettivi. La razza è illustrata considerando gli ambienti che sono la sua culla. L'autore continuando il proposito del primo volume ha voluto ripercorrere Le tappe fondamentali della selezione per far comprendere e discernere come dovrebbe essere il vero cane da pastore tedesco. Una parte importante del volume infine tratta l'aspetto agonistico, che fa comprendere le reali attitudini e caratteristiche funzionali di questa splendida razza. Il cane da pastore tedesco, cane di utilità e difesa, non chiede ammirazione ma la gioia di prodursi in un lavoro collaborando con l’uomo. Una razza, proprio perché definita tale, è l’espressione di un impegno e di una cultura ad esso collegata. Spesso si sente esaltare il meticcio perché non invoglia apprezzamenti estetici o narcisistici, mentre è proprio il cane di razza che nasce per assolvere ad un impiego e la scelta delle sue attitudini sono giustificate da questi propositi.

9788899341428