• -5%

De ragguagli di Parnaso

90,00 €
85,50 € Risparmia 5%
Tasse incluse

Di Traiano Boccalini Romano

Formato 14 x 21 cm

Confezione: brossura

Pagine 480

EAN 9788889662151

Quantità

“De Ragguagli di Parnaso”, opera satirica scritta sotto forma di dialogo mitologico,  racconta come Apollo abbia saputo  dall’imperatore Giustiniano della disperazione degli abitanti della Terra per le incessanti controversie che li mettevano gli uni contro gli altri. Apollo invia presso gli  uomini innumerevoli guide e filosofi con lo scopo di insegnare loro la buona condotta morale e proporre una riforma universale che restituisca all’umanità  la purezza primitiva. Per condurre a buon fine il progetto convoca al  Parnaso i sette Saggi della Grecia, tra cui Catone e Seneca, che presentano ognuno una proposta. Traiano Boccalini Romano dimostra quanto le istituzioni religiose, politiche o filosofiche siano incapaci di far evolvere le cose.   Riproduzione del volume originale del 1617.   La Castel Negrino, dopo un attento lavoro di ripulitura digitale rende nuovamente leggibili queste riproduzioni di libri antichi, con qualche rara eccezione, e li riproduce con assoluta fedeltà mantenendo inalterati impaginazione, caratteri e lingua. Particolare attenzione è riservata alla scelta della carta e della copertina per permettere che il normale utilizzo del libro porti a una usura tale da far trasparire in brevissimo tempo il vissuto dell’opera.

9788889662151